Instagram Pretend it doesn't hurt Untitled Document
Anonimo:  Il mio stato: "non ti preoccupare, non mi sarei scelta nemmeno io."

sopravvivodiricordi:

.

“ Lo so che è sbagliato, però non si può sfuggire; quando ti succede qualcosa di veramente veramente brutto, ti cambia per sempre e non c’è niente che tu possa fare per evitarlo.
“ Io non sono come te,
non riesco a far finta che tu non esista.
Sono qui, sveglia che ripenso a noi. Conoscendoti starai già dormendo, con il petto all’aria e solo un flebile lenzuolo che ti copre. Mi manchi. Mi manca ogni cosa da quando te me sei andato, L’aria. I colori. La forza. La voglia di vivere. La felicità. Quante volte te lo avrò detto che eri la mia felicità. Quante volte sussurrandoti all’orecchio ti ho detto “non te ne andare”. Ma adesso, io non so cosa fare, come andare avanti. Maledetto amore, eppure ti amo ancora, perché non so come cancellarti dalla pelle, non so come cancellare tutti quei ricordi e quei momenti che ancora vivono dentro il mio cuore. Mi mancano le tue attenzioni, i messaggi e i tuoi momenti di gelosia. La tua dolcezza, le tue carezze. I nostri baci Mi manca litigare con te per poi fare la pace e amarci più forte di prima. Sogno spesso, sogno il tuo ritorno, ma in realtà vorrei continuare a sognare il nostro futuro. Siamo ancora incagliata infondo al oceano, che nessuno cercherà di salvare, perché ormai troppo arrugginita ha perso il suo posto nel mondo.

isuoiocchidentroilmare:

Isuoiocchidentroilmare

(via isuoiocchidentroilmare)

Lui: Perché non ti mostri per quello che sei realmente?
Lei: In che senso?
Lui: Nel senso che tu ora rispondi male, fai l'acida e poi ti sciogli con un bacio nella guancia.
Lei: Sai quando tutti se ne sono andati?
Lui: No quando?
Lei: Quando mi sono mostrata per quella che sono davvero.
like
like
like
like
like
like
like
“ Che fatica dimostrare un’indifferenza che non si prova.